Esplora contenuti correlati

Articolazione degli uffici

Prefetto Antonino BELLA

Commissario straordinario del Governo per le Persone scomparse.

Viceprefetto Andrea CANTADORI

Vicario del Commissario straordinario del Governo per tutti i compiti del Commissario straordinario, tra cui quello di assicurare il costante coordinamento tra le Amministrazioni dello Stato interessate a vario titolo al fenomeno degli scomparsi, il raccordo con le Procure e i Tribunali dei minori, gli organismi pubblici e privati e le Associazioni dei famigliari degli scomparsi.

Dirigente Superiore di PS Andrea GRASSI

In posizione di staff, con il compito di fornire ogni forma di contributo e supporto, specie tecnico-operativo, alle strategie e alle iniziative del Commissario straordinario del Governo.

Segreteria del Commissario straordinario

        Cura la corrispondenza del Commissario, l’agenda degli impegni, lo smistamento della posta, gli affari generali del personale, monitoraggio.

Protocolli, Intese e Accordi

Predisposizione di Protocolli, Intese e Accordi per la prevenzione e lo studio del fenomeno e per il miglioramento delle tecniche di ricerca; verifica sullo stato di attuazione degli impegni sottoscritti e sulle iniziative per la loro attuazione.

Consulta nazionale per le persone scomparse

Segreteria della Consulta Nazionale per le persone scomparse; rapporti con le Associazioni nazionali dei familiari delle persone scomparse e le componenti istituzionali e del volontariato interessate al fenomeno, nonché con i familiari degli scomparsi.

Tavolo tecnico interforze

Attività connesse al Tavolo tecnico interforze - composto da rappresentanti del Dipartimento della Pubblica sicurezza, dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e/o altri soggetti - per il coordinamento, il raccordo e l’impulso alle strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno.

Analisi e studi sul fenomeno.

Analisi delle informazioni sul fenomeno, anche a carattere internazionale, per studi comparati in materia; impulso e supporto alla prevenzione e al contrasto del fenomeno e alle fenomenologie connesse.

Statistiche, Relazioni periodiche e pubblicazioni

Raccolta, aggiornamento, analisi e comparazione dei piani provinciali e dati statistici sul fenomeno; predisposizione delle pubblicazioni e degli elaborati, ivi compresa la Relazione periodica per la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Attività di comunicazione

Rapporti con l’Ufficio Stampa del Ministro, il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria, gli organi di informazione; tenuta e aggiornamento dei siti istituzionali presso il Ministero dell’Interno e la Presidenza del Consiglio dei Ministri; iniziative di comunicazione e di informazione; predisposizione grafica di atti, documenti e relazioni.

Formazione e didattica

Rapporti con le istituzioni dedicate alla formazione e alla didattica; esercitazioni in materia di ricerca di scomparsi e riconoscimento di cadaveri.

Trattazione scomparsi

Trattazione e aggiornamento delle comunicazioni relative ai casi di scomparsa; monitoraggio delle attività delle istituzioni (Prefetture, Forze di Polizia, Autorità giudiziarie) e/o di altri soggetti coinvolti; rapporti e comunicazioni con i familiari e i soggetti interessati.

Trattazione cadaveri non identificati

Trattazione e aggiornamento delle comunicazioni relative ai casi di rinvenimento di cadaveri non identificati; monitoraggio delle attività delle istituzioni (Prefetture, Forze di Polizia, Autorità giudiziarie) e/o di altri soggetti coinvolti; rapporti e comunicazioni con i familiari e i soggetti interessati; monitoraggio e analisi banche dati dedicate (es. DNA - Ri.Sc.); raccordo tecnico con le istituzioni e/o i soggetti coinvolti alle procedure, anche tecnico-scientifiche, per la identificazione di cadaveri non identificati.

Registro nazionale dei cadaveri non identificati

Monitoraggio e gestione del Registro nazionale dei cadaveri non identificati, in stretto raccordo con le istituzioni (Prefetture, Forze di Polizia, Autorità giudiziarie) e/o di altri soggetti coinvolti.

Protocollo e Archivio

Protocollazione della corrispondenza, tenuta dei fascicoli e reperimento della documentazione agli atti dell’ufficio.

Per saperne di più

articolazione , organigramma
Torna all'inizio del contenuto